Primavera estate 2020

Aggiornato il: 30 ott 2019


Bestioline e altre cose!

La collezione per l’estate 2020 è quasi ultimata: solo qualche piccolo cambiamento dell’ultimo minuto e sarà pronta.

Per me è una collezione molto importante perché è la prima disegnata (o meglio finita di disegnare) nel nuovo studio (del quale prometto vi parlerò presto), ma soprattutto è stata questa la prima volta che ho disegnato dei tessuti. 

È stato sempre un mio grande desiderio quello di creare i miei pattern, ma mai sinora avevo avuto il tempo di sedermi e disegnare, forse perché aspettavo l’idea giusta o forse perché sapevo che anche se avessi fatto un bel disegno trasformarlo poi in un pattern sarebbe stato complesso per me.

Finché un giorno in una fiera in cui dovevo far vedere le fasi produttive del mio lavoro, per un fatto puramente logistico, non ho portato tessuti e macchina da cucire, bensì pennarelli e carta.

Così, pensando ad un animale che piacesse sia ai bimbi che alle bimbe e che fosse simpatico e poco usato, ho iniziato a disegnare insetti buffi e colorati.

Da subito queste mie bestioline su carta hanno riscosso grande successo e ogni bambino che passava dallo stand mi chiedeva di aggiungerne di nuove. 

Tra i vari bimbi ce n’è uno che non scordo: era stupito, incantato al punto che mi ha chiesto se poteva tornare l'anno successivo per comprare la camicia con gli insetti; ecco a quel bambino vorrei dire che i primi campioni tra poco saranno pronti.

I disegni poi sono rimasti mesi sulla mia scrivania, finché non ho chiesto aiuto ad  

Anna Karin Cedèrus che non solo è una bravissima designer di tessuti, ma disegna anche accessori per bambini e tanto altro.

Anna ha trasformato i miei disegni in bellissimi pattern facendo un lavoro incredibile e da quegli animaletti ha tirato fuori talmente tanti pattern che è stato difficile scegliere. 

Mi ha spiegato molte cose su come disegnare tessuti ed ora già non vedo l'ora di farne di nuovi.

#fabricpattern #kidsdesign

36 visualizzazioni